Aline Pizzardi

Nata a Voiron (Francia) da genitori originari di Terracina, cittadina sul mare in provincia di Latina, è dapprima cresciuta professionalmente in ambiente turistico e, successivamente, ha conseguito la laurea in Infermieristica all'università di Roma La Sapienza, alla quale ha poi affiancato il master in Management e Coordinamento dell'Alma Mater Studiorum di Bologna. Dal 2007 al 2014, presso l’azienda ospedaliero-universitaria S. Orsola Malpighi della stessa città, ha lavorato come infermiera, raccogliendo un'esperienza professionale e formativa molto significativa, specie in ambito geriatrico e soprattutto per la collaborazione costante con il Centro studi Evidence Based Nursing sito all'interno del policlinico stesso. Dal 2014 ha lavorato al Policlinico Umberto I di Roma in day hospital reumatologico e in seguito collaborando con l’Istituto Nazionale per la Salute, Migrazione e Povertà. Dal 2017 è coordinatrice infermieristica presso il Centro socio-sanitario di Zagarolo della Fondazione Turati. Nel tempo libero si dedica all'arrampicata sportiva, al nuoto e alla passione per il tango argentino.

Nuove frontiere per l’assistenza

contenzione

Il modello della sanità triestina. L’eliminazione della contenzione per restituire dignità alle persone. L’impegno del personale sanitario che opera nei Centri della Fondazione Turati.

Leggi »